Malattia Mentale: Le consapevolezze ritrovate

È finita! Non sento più le voci!

Uno spiraglio di guarigione si intravede. Proprio in questi istanti di lucidità capisci che è solo l’inizio di un percorso di consapevolezza che si afferma prepotentemente nella tua nuova dimensione personale.

Sono Guido, 34 anni e nella vita faccio il pizzaiolo.

Se mentalmente stai dando i tuoi primi segnali di ripresa, il tuo fisico, abituato alla sedentarietà tra divano e letto, non ha l’energia, la forza e la tempra per riconquistare una nuova socialità.

Ed è qui che grazie al supporto di Facilitatori Sociali della Salute Mentale, ho potuto rimettermi in gioco nella vita e nel rapporto con gli altri, riprogrammando le mie giornate con piccoli obiettivi SMART, ovvero obiettivi Specifici, Misurabili, Attuabili, Rilevanti e fissati nel Tempo.

Un piccolo passo ogni giorno verso una guarigione, non solo clinica, ma anche sociale e professionale.

Un nuovo inizio dinanzi a me, che è foriero di nuove e importanti sfide personali, alle quali sarò in grado di dare risposta, grazie alle mie nuove consapevolezze e al supporto professionale di chi, come me, è stato regista, protagonista e spettatore del più originale film horror che la vita ti può presentare.

Un supporto professionale e un ascolto sincero e autentico, orientati al mio bene-essere interiore e alla mia crescita personale e professionale.

Se anche tu hai una storia di vissuto e riscatto dalla malattia mentale che ti fa piacere condividere con noi scrivici a mad@funraising.it

malattia mentale - salute mentale - baratro - paura - angoscia - psicosi - pazzia - follia

Fissa un appuntamento

Lo scopo di ciascun percorso Fun-Raising è quello di accompagnare le Persone a vivere serenamente nel proprio mondo personale e professionale.