Il Grande Cambiamento: Come Affrontarlo con Successo.

“Il successo è molto di più della mera resilienza. Consiste nello sfruttare il problema che ci trascina a fondo per spingerci nella direzione opposta. Sta nel massimizzare gli ostacoli e le avversità per diventare perfino più felici, più motivati e per ottenere un successo ancora maggiore. “

(Shawn Achor) 

Abbiamo vissuto e stiamo vivendo un periodo drammatico. Ci sono stati tantissimi morti, il rischio per la salute persiste e le ripercussioni sull’economia sono state pesanti.

Ma se stai leggendo questo articolo, probabilmente, anche tu senti il bisogno di costruire una visione alternativa che non si sostituisca a quella oggettiva ma che la integri allo scopo di farti ritrovare l’energia necessaria per ricominciare.

Tutte le esperienze della nostra vita hanno un lato ‘depotenziante’ e un lato ‘accrescitivo’. In genere, questo secondo aspetto, tendiamo a valutarlo soltanto con il ‘senno di poi’.

Data la situazione, però, che ne diresti di anticipare un pochino questo ‘senno di poi’ per accelerare la ripartenza grazie a una dose extra di entusiasmo?

Di fronte ad un evento negativo, o a un importante cambiamento, tutti noi tendiamo a sopravvalutare l’infelicità che questo potrebbe produrre. È un meccanismo assolutamente fisiologico, definito come ‘immune neglect’, che ci fa dimenticare costantemente dell’ottima capacità del nostro sistema immunitario psicologico di aiutarci a superare con successo un problema o a riprenderci da una situazione avversa.

Relax: la psiche umana è molto più resiliente di quanto possiamo anche solo immaginare.

Un metodo efficace per costruire una strada che porti dalla difficoltà all’opportunità è il cosiddetto “Modello Interpretativo ABCD”.

Dove A sta per Adversity (Avversità), Belief (Convinzione), Consequence (Conseguenza) e Disputation (Discussione).

L’Avversità è l’evento che non puoi cambiare: è quello che è.

La Convinzione è la tua percezione dell’evento: perché pensi che sia accaduto e cosa ritieni che significhi per il tuo futuro. Puoi percepirlo come temporaneo e risolvibile oppure come ‘senza soluzione’.

Le convinzioni che alimenti sull’evento hanno un effetto sulle sue Conseguenze.

Se credi che esistano delle soluzioni, infatti, ti impegnerai a cercarle; se consideri l’avversità come un’opportunità di crescita, la tua attenzione resterà concentrata sul potenziale ‘accrescitivo’. Questo tipo di convinzioni massimizzano le probabilità di avere Conseguenze positive.

Se, invece, nutrirai Convinzioni pessimistiche del tipo: ‘non c’è via d’uscita’ oppure ‘la situazione può solo peggiorare’, vivrai una condizione di inattività che alimenterà, in te, il senso di impotenza.

Restando inattivo ed impotente di fronte ad una situazione che è già negativa di suo, difficilmente gli esiti di un evento potranno essere positivi.

È proprio questo il momento giusto per aprire una Discussione con te stesso.

Ti sto chiedendo proprio di ‘discutere’ con te!

Come?

Prova ad immaginare di stare parlando con un amico, che questo abbia delle convinzioni e che tu voglia smontargliele per il solo piacere di metterlo in difficoltà.

Questo amico la pensa esattamente come la ‘parte pessimista di te’.

Ma tu sai bene che le sue ‘convinzioni’ sono solo delle ‘convinzioni’ e non dei fatti.

Perciò inizierai ad incalzarlo con domande tipo: ‘quale sarebbe il fondamento concreto della tua convinzione?’ oppure ‘Non credi che ci siano altre interpretazioni altrettanto plausibili dell’evento?’ o ancora: ‘Esistono altre reazioni possibili diverse dalla catastrofizzazione?’.

Il tuo amico è in crisi non è vero? Bene! Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo: mettere in discussione le tue convinzioni.

Questo particolare metodo di analisi è chiamato “de-catastrofizzazione”: esso ti fa rendere conto che, sebbene il problema sia reale, forse non è catastrofico quanto pensavi.

Con la mente più aperta rispetto alle diverse prospettive dalle quali osservare lo stesso problema diventerà più semplice concentrarti sul ‘lato accrescitivo’.

Questo atteggiamento di focalizzazione sul ‘lato accrescitivo’ delle cose sarà un’arma vincente per affrontare con successo qualsiasi cambiamento.

logo funraising

Fissa un appuntamento

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae